lunedì 16 aprile 2012

Tartine di Barbie

(Ricetta di Alessandro Borghese)

Buona sera!
Per il pranzo di Pasqua, cercavamo degli antipastini interessanti, semplici e gustosi, ma diversi dalla classica fetta di prosciutto e salame con grissino (che poi alla fine abbiamo messo comunque!).
Un sabato mattina stavo guardando Cucina con Ale, ed ecco spuntare l'idea: delle tartine con pomodorini secchi, robiola e pistacchi. Fatta! :)
Le dosi che vi scrivo sono quelle di Borghese; noi in realtà ci siamo un po' arrangiate ad occhio :)

Ingredienti:
8 fettine di baguette
8 pomodorini sott'olio
100g di robiola
2 cucchiai di granella di pistacchi

Io ho usato delle fettine di pane da toast (tipo pan carré) già tagliate e confezionate così (sono grandi circa 1/4 di una fetta di pane da toast, sono proprio da bocconcino). In realtà potete usare qualsiasi tipo di pane, da toast, da tramezzini, quello che avete in casa. Mentre tostavo il pane in forno, ho tagliato i pomodorini a metà e li ho poi adagiati sul pane tostato. Ho leggermente sbattuto la robiola per renderla cremosa e l'ho messa sopra i pomodorini.
Per completare, ho aggiunto la granella di pistacchi sopra la robiola.

Et voilà!
Questo era il nostro piatto di antipasti pasquali:

Da sx in senso orario:
un rotolo di pasta sfoglia farcito (a presto la ricetta!),
un cous cous mediterraneo,
una cialda al formaggio con salame e crudo
e la tartina di barbie! 
Buon Aperitivo!! :)

6 commenti:

  1. molto invitante questa tartina, ma ti dirò che tuto il piatto degli antipasto è appetitoso. buona notte ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Mi piace troppo riempire questi piattini con ogni ben-di-dio! :)
      Notte!!

      Elimina
    2. L'hai detta giusta, ogni BEN DI DIO!
      sbav! :Q____

      Elimina
    3. Haha, grazie cara!!! :D

      Elimina
  2. delle tartine sfiziose e irresistibili! davvero ogni ben-di-dio...!!!

    RispondiElimina