martedì 16 ottobre 2012

Dolci Tentazioni: Marshmallow Ghosts!

Buongiorno!
Ormai siamo già nella seconda metà di ottobre (mamma mia come vola il tempo!), il che significa che si avvicina la festa in cui esplode la creatività: Halloween!
Da noi non è sentita come in America, dove tutti i bambini escono a fare Trick or Treat (nel mio paese, almeno, nessuno esce la sera del 31....), ma alla maggior parte delle famiglie piace ormai decorare casa, giardino e piatti con uno stile "mostruoso", anche solo per entrare un po' nel clima orrorifico, "American style"! :)


Ah, e voglio ringraziare Giallozafferano per essere stato fonte d'ispirazione per questa ed altre ricette squisite :)


Come prima ricettina di Halloween vi voglio proporre dei simpaticissimi fantasmini!
Sono delle piccole nuvolette di albume montato poste su biscottini al cacao....una cosa deliziosa per i bambini, ma anche per i grandi! :)

Allora, ingredienti:
Per il biscotto:
150g farina
15g cacao (amaro) in polvere
65g zucchero a velo
75g burro freddo a pezzetti
2 tuorli

Per i fantasmini (ca. 40 pezzi):
q.b. acqua fredda
8g colla di pesce
70ml acqua
250g zucchero
4 albumi (di uova medie)
un pizzico di sale
1 bacca di vaniglia (o 1 vanillina, facoltativa, da aggiungere allo zucchero)

Per decorare:
q.b. cioccolato fondente
q.b. zucchero semolato

Preparate il biscotto: mescolate le polveri (farina, cacao, zucchero a velo), aggiungete il burro freddo a pezzetti e amalgamate bene con le mani (oppure buttate tutto nel mixer). Aggiungete poi i tuorli e mescolate bene. Se fate con il mixer (cosa consigliatissima), nel momento in cui l'impasto forma una specie di palla toglietelo e lavoratelo un po' con le mani per omogeneizzarlo. Lasciatelo riposare una mezz'oretta in frigo avvolto da pellicola, poi stendetelo (circa 3mm di spessore) e ricavatene dei dischetti di circa 4 cm di diametro, da cuocere in forno preriscaldato a 180° per 12-15 minuti.

Preparate ora il marshmallow (i fantasmini): ammollate la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti, poi scioglietela in due cucchiai d'acqua calda in un pentolino. Messa da parte la colla di pesce sciolta, diciamo che ora arriva il difficile. Bisogna preparare uno sciroppo che deve raggiungere 121°C. Ora, se avete un termometro da cucina per sciroppi, il problema non si pone e dovete solo fare attenzione alla temperatura. Se, invece, siete dei poveracci come me che si devono arrangiare con quel poco che hanno, niente paura! Si possono fare lo stesso! E dato che li ho fatti un paio di volte (ovviamente non mi fidavo della prima, avrebbe potuto essere una gran botta di fortuna!), potete farli anche voi senza! :)
Tornando al procedimento: versate in un pentolino i 70ml d'acqua e lo zucchero, mescolate e portate ad ebollizione. Dal momento in cui bolle (non deve sobbollire ma bollire) contate dai 5 ai 7 secondi, poi spegnete. Tenete conto che io fatto questo procedimento sul fornello più piccolo a fiamma medio-alta, e su un pentolino medio-piccolo...comunque deve bollire poco, e soprattutto non deve colorirsi! Deve rimanere uno sciroppo trasparente. Se prende colore, buttatelo (o usatelo per un croccante). Sta caramellando e non va più bene per questa ricetta.
Mentre lo zucchero cuoce (ma potete farlo anche un attimo prima di fare lo sciroppo, e forse è meglio) montate a neve fermissima gli albumi (mettete un pizzico di sale e/o, volendo, anche qualche goccia di succo di limone per stabilizzarli). Quando saranno gonfi, aggiungete a filo lo sciroppo appena tolto dal fuoco, poi la colla di pesce sciolta (sempre a filo) continuando a sbattere con le fruste (o con la planetaria).
Dovete continuare a montare gli albumi fino a quando il composto non tornerà ad essere freddo (dai 5 ai 10 minuti). Ora mettete il vostro "marshmallow" in una sac-a-poche con bocca larga e liscia (la mia era un po' stretta e si vede il risultato un po' orrido) e spremete un po' del composto sui biscotti. Dovranno venire dei fantasmini alti circa 5cm, da decorare poi con del cioccolato fuso e da spolverizzare con dello zucchero semolato. Teneteli in frigo (ben chiusi) almeno 2-3 ore prima di servirli.

Ed ecco il mio primo risultato!


L'anno scorso li ho fatti per la prima volta, ma se riesco li rifaccio anche quest'anno, sono troppo carini! :)
Poi magari, avendo un po' più di manualità, mi riescono anche meglio!!

Adesso dovete solo aspettare che un bambino suoni al vostro campanello chiedendovi "Dolcetto o Scherzetto?"...abbiamo provato, i bambini li apprezzano! :)

Trick or Treat?
Happy Halloween!

6 commenti:

  1. Che carine quelle streghette dell'anno scorso :)

    E.

    RispondiElimina
  2. eh già...mamma mia come vola il tempo!!!
    simpaticissimi questi biscottini... perfetti per Halloween!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vola troppo velocemente!!! :)
      Grazie! Bacioni!

      Elimina
  3. Che carini !! Spero di avere un attimo di tempo per farli perché qui da noi quasi nessuno addobba le case ma girano un sacco di bambini brava !! Un abbraccio Cake's Sister

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, così facciamo una "comparazione antropologica" sulle reazioni dei bambini....quando dici fantasmini di halloween ti guardano male, ma quando dici fantasmini fatti di Marshmallow si illuminano gli occhi :) :) :)
      Grazie cara, fammi sapere poi come ti sembrano!
      Bacioni!

      Elimina